Forno Cascina Favaglie

Il forno della cascina, serviva ai salariati della cascina per cuocere il pane. Il forno veniva utilizzato a rotazione dalle varie famiglie, date le sue dimensioni, m 2,20 x 2,40 e per economizzarne l’utilizzo, riempiendo completamente il forno, era consuetudine che si associassero diverse famiglie.  Il restauro, completato nel 1987, è stato mirato a conservare i refrattari originali, e sostituendo quelli danneggiati in modo irreparabile. Per la descrizione completa del restauro con il progetto e le attività di cantiere vedi il sito dedicato

Per continuare la panificazione iniziata nel vecchio forno di Cascina Favaglie, non più utilizzabile dal 1999 per il ripristino abitativo di Cascina Favaglia, è stato costruito da volontari un nuovo forno nell’area museale. Il nuovo forno ha un diametro di 180 cm, con una struttura agreste con tettuccio coperto in coppi. Per la descrizione completa del progetto e le attività di cantiere vedi il sito dedicato.

Il nuovo forno